(recensione): Sade – Diamond Life (Epic Records, 1984)

Sofisticata, elegantissima e con la voce languida e suadente come il velluto, Miss Sade Adu fa il suo trionfale ingresso sulla scena musicale internazionale nel luglio del 1984. E' infatti il 16 luglio di quell'anno quando la casa discografica Epic Records pubblica Diamond Life, un disco magnifico e prezioso, che anche oggi, e da allora … Leggi tutto (recensione): Sade – Diamond Life (Epic Records, 1984)

(recensione): Beck – Hyperspace (Capitol Records, 2019)

Musicista allo stesso tempo sofisticato, elegante e quasi sempre abbondantemente in anticipo sui tempi e la moda del momento, Beck, nel corso della sua ormai quasi ventennale carriera, non ha mai avuto paura di sperimentare e di cimentarsi in nuove avventure musicali. Cosi, visto che gli esordi indie e alternative, vagamente underground degli esordi, caratterizzati … Leggi tutto (recensione): Beck – Hyperspace (Capitol Records, 2019)

(recensione): FKA twigs – Magdalene (Young Turks, 2019)

Uno iato di cinque anni separa i due splendidi album di FKA twigs, nome scelto da Tahliah Barnett per la scena. Lungamente atteso e anticipato dalla pubblicazione del singolo Cellophane, all'inizio dell'estate, Magdalene, il secondo disco in studio della britannica, è allo stesso tempo una conferma e la logica evoluzione del precedente LP1, album che … Leggi tutto (recensione): FKA twigs – Magdalene (Young Turks, 2019)