(recensione): Bonnie Prince Billy, Bryce Dessner & Eighth BlackBird – When We are Inhuman (37d03d, 2019)

E' un anno importante e ricco di feconde collaborazioni, questo 2019, per il National Bryce Dessner: immerso in una miriade di progetti, il talentuoso multistrumentista si è misurato di volta in volta con la composizione di colonne sonore per il grande schermo, la realizzazione di pièces teatrali e partiture classiche, senza trascurare la band madre, … Leggi tutto (recensione): Bonnie Prince Billy, Bryce Dessner & Eighth BlackBird – When We are Inhuman (37d03d, 2019)

Pubblicità

(recensione): Ride – This Is Not a Safe Place (Wichita Recordings, 2019)

Genere  musicale reso leggendario da band come  i My Bloody Valentine e gli Slowdive, lo shoegaze vive da qualche anno un gradito revival, sottolineato anche da importanti reunion. Risale al giugno del 2017 il ritorno sulle scene dei Ride, storica band di Oxford che dopo una pausa di ben ventuno anni regalava ai fan entusiasti … Leggi tutto (recensione): Ride – This Is Not a Safe Place (Wichita Recordings, 2019)

(recensione): Jesca Hoop -Stonechild (Memphis Industries, 2019)

Cantautrice californiana da qualche tempo residente a Manchester nel Regno Unito, Jesca Hoop ci ha abituato sin dalle primissime prove alla sua musica dagli accenti minimalisti, a tratti rinascimentali, e ai suoi testi tanto eleganti quanto enigmatici. Non fa eccezione Stonechild, la sua quinta prova in studio, di freschissima pubblicazione. Per l'occasione Jesca, che aveva … Leggi tutto (recensione): Jesca Hoop -Stonechild (Memphis Industries, 2019)

(recensione): Prince – Originals (NPG Recors-Warner Bros, 2019)

Pare essere inesauribile il lascito di Prince - al secolo Roger Nelson - a tre anni dalla sua tanto tragica quanto improvvisa morte, avvenuta nell'aprile del 2016. A un anno esatto dalla ristampa del mitico Purple Rain e a qualche mese dalla pubblicazione di Piano & A Microphone 1983, sublime antologia di covers, b-sides e … Leggi tutto (recensione): Prince – Originals (NPG Recors-Warner Bros, 2019)

(recensione): Pixx – Small Mercies (4AD, 2019)

Seguiamo e apprezziamo Pixx (nome scelto per la scena dalla britannica Hannah Rodgers) dal debutto, avvenuto nel 2017. E abbiamo già avuto modo di vederla dal vivo ben due volte in occasione delle date parigine del tour promozionale organizzato per lanciare il suo primo disco, il fortunato The Age of Anxiety. Musicista dal look e … Leggi tutto (recensione): Pixx – Small Mercies (4AD, 2019)

(recensione): Rhiannon Giddens featuring Francesco Turrisi – There is No Other (Nonesuch, 2019)

Ad un primo ascolto si fa fatica a credere che There is No Other, il più recente album solista di Rhiannon Giddens (già nota per essere la lead vocalist dei Carolina Chocolate Drops, ndr) sia stato registrato in soli cinque giorni. Dodici tracce, complesse e intense, per le quali Rhiannon si è avvalsa della preziosa … Leggi tutto (recensione): Rhiannon Giddens featuring Francesco Turrisi – There is No Other (Nonesuch, 2019)

(recensione): Vampire Weekend – Father of the Bride (Sony Music, 2019)

Arrivati al quarto album in studio, i Vampire Weekend continuano a essere soggetto controverso e di difficile classificazione da parte di critica e pubblico. Difficile emettere un giudizio unanime sulla loro produzione musicale, a metà strada fra pop, soul e r'n'b, nella quale fanno qua e là capolino influenze country o folk. Father of the … Leggi tutto (recensione): Vampire Weekend – Father of the Bride (Sony Music, 2019)

(recensione): The Mountain Goats- In League with Dragons (Merge, 2019)

Band nata da un progetto solista del lead singer John Darnelle, originario di Claremont in California, sebbene da qualche anno residente in North Carolina, i The Mountain Goats sono estremamente prolifici e possono vantare numerose e prestigiose collaborazioni. Ricordiamo, fra le tante, quella con St Vincent, al secolo Annie Clarck, presente sull'album Heretic Pride, pubblicato … Leggi tutto (recensione): The Mountain Goats- In League with Dragons (Merge, 2019)

(recensione): Aldous Harding – Designer (4AD, 2019)

Eccentrica ed enigmatica, dotata di una voce versatile ed elegante, la neozelandese Aldous Harding affascina pubblico e critica dal suo debutto, avvenuto nel 2016 con l'album omonimo. Annunciato dal singolo The Barrell e da una tournée promozionale, pressoché ovunque sold out, ha visto la luce in questi giorni il suo nuovo, terzo album, Designer. Aldous … Leggi tutto (recensione): Aldous Harding – Designer (4AD, 2019)